Category: Terapia manuale

Home » Archive by category "Terapia manuale"

Definizione e origini del termine Bodywork

Il significato di “bodywork” è semplicemente “lavoro corporeo” è un termine coniato dai ricercatori e dai terapisti che negli anni 60 in California diedero vita ad un nuovo modo di lavorare con il corpo, sconvolgendo, e a volte ribaltando le convenzioni della relazione terapeutica e ponendo le basi di quello che oggi è conosciuto come concetto olistico/integrato. In seguito il termine si estese a tutte le metodologie più o meno olistiche basate sul contatto e sul movimento, e attualmente i praticanti fanno sovente riferimento a sè stessi come “bodyworkers”. In America e in generale nei paesi anglofoni il termine…

Read More

Definizione e usi della terapia manuale

La terapia manuale o manipolativa ha origini antichissime, oggi con questa espressione si fa riferimento al trattamento e alla valutazione di cute, muscoli, nervi, tendini, legamenti e articolazioni eseguito tramite la palpazione. La terapia manuale o manipolativa è una branca specialistica della cosiddetta riabilitazione neuro-muscolo-scheletrica. Non è un’unica tecnica ma un insieme di interventi manuali, educativi ed esercizi messi a sistema e scientificamente validi per il benessere del paziente. Tale tipologia di tecniche si svolge attraverso il contatto fisico e prevede la manipolazione di specifiche zone del corpo al fine di riequilibrare la funzionalità dei tessuti manipolati e lo…

Read More

Il senso del tatto e il valore del contatto: si parte!

Il suo ruolo nello sviluppo umano trova fondamentale importanza al giorno d’oggi.. Questo senso è il primo a svilupparsi nell’embrione umano. Infatti, già a otto settimane di vita, quando l’embrione nell’utero è lungo appena tre centimetri e non possiede ancora né occhi né orecchie, è sufficiente un superficiale sfioramento delle sue labbra perché lui reagisca allontanando la testa. Secondo i principi dell’embriologia, una funzione vitale è tanto importante quanto più precocemente si sviluppa. Pertanto, è logico presumere che il contatto sia un bisogno primario per l’uomo. “Nulla è nell’intelletto che prima non sia stato nei sensi” (Aristotele) Inoltre l’embrione,…

Read More